Archiviare la posta elettronica
Il web è pieno di suggerimenti, previsioni, citazioni di sanzioni e quant'altro accompagna un cosiddetto Compelling Event come l'imminente completamento dell'iter di entrata in vigore del GDPR.
Bene! E' giustissimo e sacrosanto chiedere alle aziende di porre attenzione su tutto i lpanorama della privacy e della sicurezza dei dati.
Ben sappiamo tutti che sono aspetti che vengono trascurati per primi quando il budget chiede sacrifici all' ICT. Mavorremmo sottolineare che ci sono aspetti di ben più antica legislazione che non vengono considerati.
Uno per tutti?
Il codice civile (si quello vecchio vecchio, senza termini in inglese) impone la conservazione della corrispondenza per dieci (10) anni.
E la posta elettronica aziendale? Anch'essa poiché ormai è ben chiaro che fa parte integrante del grande scenario della corrispondenza insieme a quella cartacea (ormai residuale),  al ben noto FAX ed alla PEC.
Si, tutti da archiviare e conservare per dieci anni!

Chiamateci: abbiamo la soluzione!


27/10/2017
Vittorio Orefice

Tags :  GDPR  Codice Civile  archivio  posta elettronica  10 anni 

|
Commenti : (0)

nessun Commento trovato
Autore
Vittorio Orefice

Vittorio Orefice