Buon 2011
Il Mondo, l'Europa, l'Italia, il tessuto produttivo e le famiglie noi tutti abbiamo bisogno di un anno nuovo orientato verso orizzonti più sereni e costruttivi.
Augurarlo spumeggiante forse può essere un modo di esorcizzare il timore di un ulteriore anno di crisi.
Impegnarsi tutti per costruire qualcosa di meglio consapevolmente può essere più utile motivante e, alla fine, più efficace.
Auguro a tutti un anno nuovo buono e di avere la voglia di imparare a vivere in modo più sostenibile e solidale, costruendo insieme.


30/12/2010
Vittorio Orefice

Tags :  Digiway 

|
Commenti : (0)

nessun Commento trovato
Autore
Vittorio Orefice

Vittorio Orefice