Digiway consiglia Duckduckgo
Google è importante, ma non è l'unico motore di ricerca.
Certo è innegabilmente prevalente, tanto che è nato il terribile neologismo "googlare" per indicare la ricerca in rete.

Ci sono essenzialmente due motivi per consigliare Duckduckgo!



Perchè cambiare motore di ricerca:

1) Quando cerchiamo, spesso, il nostro focus è su realtà nazionali e trovare soluzioni vicine e linguisticamente affini è un plus. Ecco che lo switch, che filtra le sole risposte italiane, diventa davvero utile!

2) Con Google o Bing e non solo con essi, cercare è diventato sinonimo di esporre ciò che mi interessa e poi finire bombardato a vita con informazioni correlate. DuckduckGo invece ha fatto della rinuncia a questo aspetto del business la propia bandiera.


Suggeriamo dunque di testare
https://duckduckgo.com dapprima usandolo semplicemente come pagina per cercare e poi, al crescere della fiducia, come motore di ricerca di default.
Ci sono altre realtà, più di nicchia che possiamo citare ma che non hanno lo stesso livello di notorietà:
https://www.qwant.com/ , per esempio, è noto come motore di ricerca europeo, oltre che per il rispetto della privacy.

5/9/2019
Vittorio Orefice

Tags :  Browser  motori di ricerca 

|
Commenti : (0)

nessun Commento trovato
Autore
Vittorio Orefice

Vittorio Orefice