Un francobollo parlerà di te!
Non solo di comunicazione e collaborazione elettronica son fatte le competenze che Digiway sceglie per il proprio repertorio di "sinfonie per l'innovazione".
Oggi vorrei parlare di quei rettangoli la cui trama rivela una parentela con il mondo dell'ICT mentre l'aspetto sa quasi di arte.
Due tecnologie (QRCode e MS TAG), come spesso accade, affini per funzionamento, ma lontane per altri aspetti.
Il primo è più OPEN ed in bianco e nero, il secondo a colori, ma nato in casa Microsoft.
Entrambi servono a comunicare del contenuto al possessore di uno smartphone che li inquadra con la fotocamera (previa installazione software gratuito). Ci si avvicina e il codice quadrato che stiamo osservando rivela informazioni o link ad altre informazioni.  
Può infatti contenere una descrizione o un link, un biglietto da visita come un prezzo, una lista componenti come l'indirizzo della società produttrice. Può insomma corredare l'oggetto di informazioni che non potrebbero stare sulla scatola, magari piccina, o che è bene centralizzare sul sito per poterle mantenere aggiornate.
Ecco che Digiway, di solito molto concentrata sui processi tipici da "ufficio", va verso il fine linea di produzione per aiutare le aziende a aggiungere qualcosa di nuovo e distintivo ai "soliti" prodotti.

Ovviamente sempre con la solita ricetta: un partner valido ed esperto, un'offering innovativo e le nostre idee.
Image:Un francobollo parlerà di te!Image:Un francobollo parlerà di te!




13/5/2011
Vittorio Orefice

Tags :  QR-Code 

|
Commenti : (0)

nessun Commento trovato
Autore
Vittorio Orefice

Vittorio Orefice