Posta Elettronica Certificata (detta PEC)
Dopo anni di tira e molla italianissimo, la PEC è obbligatoria per le aziende di nuova costituzione da mesi e per quelle esistenti da Novembre 2011.
Ciò che era noto a tutti come AIPA, meno famoso come CNIPA, ha preso, di recente, il nome di DigitPA e risponde a questo SITO. Il compito di questo ente, nuovo, è quello di occuparsi della digitalizzazione dei rapporti  tra PA e Cittadino e più in generale della digitalizzazione della PA.
Il consiglio che già da tempo diamo ai nostri clienti è di approvvigionarsi di un indirizzo aziendale (es Digiway@pcert.it) acquistando il servizio presso un fornitore già attivo per altro. A fronte dell'elenco di circa 20 operatori autorizzati, si verifica che molti provider di banda o di spazio rivendono le caselle per conto, appunto, dei pochi esercenti autorizzati. Questo consiglio ha lo scopo di evitare di aprire una relazione nuova di poco significato e difficilmente interessante per entrambe le controparti.
Sconsigliamo di fare, almeno per il momento più caselle per evitare prblemi di gestione a fronte di un traffico mail stimabile, per ora, in pochissime unità.
Come sempre le domande nei commenti e/o ai sensori della nostra comunicazione.
Dati legali in merito.
Istituzione dell'obbligo:  legge 2/2009 prescrive PEC per tutte le aziende.
I datori di lavoro, pubblici e privati, devono averla (entro il 13/9/2011 ex Art.25 legge 183/2010) per poter ricevere certificati medici dei dipendenti.




18/8/2011
Vittorio Orefice

Tags :  PEC 

|
Commenti : (0)

nessun Commento trovato
Autore
Vittorio Orefice

Vittorio Orefice