Giova rammentare ....
Giova ricordare, ancora una volta e non per caso, che l' ILMT (IBM Licensing Metering Tool), più volte spiegato in queste pagine, è uno strumento che, contrattualmente vincolante, e che è protettivo PREVALENTEMENTE nei confronti del Cliente IBM che utilizzi macchine virtuali in regime di Subcapacity,
Subcapacity, in parole povere, significa che si impiega un server Lotus Domino, ad esempio, su una macchina dotata di molte cpu e pluricore ma si dedica al server stesso UNA FRAZIONE di quelle disponibili.
In assenza di ILMT la valutazione delle PVU (Power value unit) è presunta il massimo disponibile alla macchina fisica.
L'applicazione ILMT loggerà l'effettivio utilizzo e attesterà la compliance dell'utilizzo stesso con contratti e licenze acquistate. Se no, possono essere seccature rilevanti.
La nostra consulenza sugli economics e sulle technicality in gioco è facilmente ottenibile chiamandoci. Siamo in grado di supportare tanto per l'attività diagnostica che per quella terapeutica.

11/1/2013
Vittorio Orefice

Tags :  Clienti 

|
Commenti : (0)

nessun Commento trovato
Autore
Vittorio Orefice

Vittorio Orefice